Le zanzariere con schermatura solare per creare comfort

Proteggere dalle zanzare e dal sole con le zanzariere con schermatura solare

Quando si progetta un intervento di ristrutturazione oppure di costruzione di un ambiente residenziale e di un luogo di lavoro, si pone massima attenzione alla questione del comfort che può essere conseguito in tanti modi.

Bisogna fare in modo che la vita all’interno della casa si svolga al meglio durante il periodo invernale e soprattutto durante quello estivo che molto spesso propone problemi ben più rilevanti come ad esempio le zanzare e gli altri insetti infestanti. È normale tenere le finestre aperte soprattutto durante quelle terribili e infuocate notti d’estate durante le quali non si riesce a prendere sonno per via delle temperature alte. Purtroppo quando in queste situazioni per ottenere refrigerio si aprono le finestre, le zanzare, che sono attratte dalla luce, entrano e creano non poco fastidio. Fortunatamente ci sono prodotti che consentono di tenere aperte le finestre e al tempo stesso di proteggere.

C’è poi da valutare, in fase di progettazione e di acquisto, anche un’altra impellenza relativa all’eccessivo calore in casa. I raggi solari attraverso le finestre entrano nei vari ambienti e innalzano le temperature, il che induce nell’attivare impianti di condizionamento e altre soluzioni simili per ottenere refrigerio. La tecnologia oggi permette di risolvere entrambe le questioni con un unico prodotto ossia le zanzariere con schermatura solare.

Che cosa sono le zanzariere con schermatura solare

Quando si parla di zanzariere con schermatura solare si fa riferimento ad un prodotto che non differisce tantissimo dalle tradizionali zanzariere. Vengono installate su telai su misura che sono nella stragrande maggioranza dei casi in alluminio e quindi montate all’interno delle aperture delle finestre oppure dei balconi a seconda dell’utilizzo. Il telaio delle zanzariere con le schermature solari è fondamentale perché deve risultare idoneo alle dimensioni e garantire una tensione ottimale alla zanzariera stessa per impedire l’ingresso alle zanzare e a qualsiasi altro insetto.

La principale differenza è che questo articolo è dotato di una schermatura dai raggi solari che ottimizza la dispersione del calore e della luce solare che viene riflessa e quindi rigettata verso l’esterno della casa. Le più innovative zanzariere riescono addirittura a disperdere fino al 95% del calore il che significa mantenere le temperature più confortevoli e abbattere i costi energetici in bolletta.

Le principali caratteristiche di funzionamento delle zanzariere con schermatura solare

Le zanzariere con schermatura solare vengono realizzato con particolari materiali che devono garantire da un lato l’impossibilità agli insetti, anche di piccole dimensioni, di entrare in casa e dall’altro di riflettere gran parte dei raggi solari e quindi impedire che in casa si crei calore. Qusto significa, inoltre, che bisogna disporre di un articolo capace di resistere all’azione degli agenti climatici e in particolare al vento. Infatti, quando si acquistano zanzariere molto economiche è possibile che il vento, con il passare del tempo, possa deteriorarle rendendole meno rigide e comportando una perdita di efficacia.

Ci sono riscontri positivi per quanto riguarda il consumo energetico in bolletta ma anche e soprattutto nel tema dell’impatto ambientale perché, rispetto ad altre tipologie di soluzioni di isolamento termico degli edifici, le zanzariere con schermatura solare consentono anche di ridurre le emissioni di anidride carbonica nell’aria e così si contrasta anche il fenomeno del surriscaldamento globale.

Tuttavia per poter essere considerate delle zanzariere con schermatura solare è necessario che la dispersione del calore vada da un minimo del 80% fino ad un massimo del 95% e garantisca un ulteriore isolamento termico rispetto a quello degli infissi. Tra l’altro, i costruttori più accorti pongono massima attenzione ai dettagli investendo in maniera efficace sui materiali ma anche e soprattutto sulla colorazione della rete che, se scelta con delle tonalità scure, rende ancora più efficace la dispersione del calore. Invece, le zanzariere realizzate con una rete al colore chiaro non godono di questo ulteriore effetto.