Consigli per arredare un monolocale in stile moderno ma personalizzato

Consigli per arredare un monolocale in stile moderno ma personalizzato

Stai per acquistare un monolocale, o forse lo hai già comperato? Certo, arredarlo non è sempre semplice anche perché si tratta di un’unità immobiliare che ha bisogno di un’ottimizzazione spaziale concreta e attenta. Ci sono molte case in vendita a Genova, a Milano, a Roma, a Torino che si presentano come poco accoglienti, ma in realtà bastano piccole ma mirate migliorie per trasformarle in case comode e scenografiche. Segui qui tutti i consigli dei professionisti del settore per rendere il tuo monolocale davvero unico, moderno, fruibile e come lo hai sempre desiderato senza stress.

Gli arredi salva-spazio must have per il monolocale

Quali sono i mobili salva-spazio must have per il monolocale? Ci sono degli arredi che è bene prevedere e scegliere se stai ammobiliando un monolocale in città. Si tratta di soluzioni moderne sia per stile sia per efficienza e che consentono in primis di ottimizzare lo spazio. Questo è molto importante non solo per la conformazione dell’alloggio, ma pure per rispondere al meglio alle esigenze della vita contemporanea. Una casa è bene sia pure versatile, modificabile, vivibile al 100% e gli arredi salva-spazio offrono anche questa possibilità. Per esempio acquista:

  • un letto con contenitore;
  • un divano letto, o un pouf letto;
  • una cucina a scomparsa;
  • sedie impilabili;
  • un tavolo allungabile per l’interno e, perché no, anche per un eventuale balcone o terrazzo;
  • una scrivania a ribalta o a scomparsa;
  • sanitari slim e sospesi;
  • un WC con bidet;
  • librerie componibili e scaffali slim.

Visita i portali e-commerce dedicati all’arredamento, oppure lasciati ispirare dalle riviste del settore e inizia a perlustrare le case in vendita a Genova, o dove preferisci, per immaginare meglio quanto sarà accogliente il tuo nuovo monolocale.

Colori e decorazioni ideali per il monolocale moderno

Il monolocale non lo puoi arredare e rendere accogliente solo con i grandi mobili. Servono infatti tessili, accessori, decorazioni e i giusti rivestimenti per una casa bella e come l’hai sempre sognata. Nel caso di un piccolo monolocale, magari anche dotato di poche finestre, dovrai optare per finiture e pitture chiare, luminose, magari scelte tra le infinite nuance del bianco, del grigio o del beige. Le decorazioni invece possono essere più vivaci, meglio se scelte in un’unica nuance come il rosso, il blu, il verde, il marrone se cerchi un mood più classico. Interessante è anche il tortora disponibile in infinite sfumature, alcune virano al viola, altre al grigio e talune al marrone. In generale un buon interor design sarà giocato su due o massimo tre colori: i primi saranno neutri e dedicati a rivestimenti e arredi grandi, il terzo definirà gli accessori e sarà a contrasto.

Quando scegliere di acquistare un monolocale in città

Quando scegliere di acquistare un monolocale in città? Per esempio ci sono infinite case in vendita a Genova, a Milano, a Torino, a Roma, tutte grandi metropoli italiane, ma perché prediligere proprio un monolocale? Si tratta di dimore ideali pe ri single, al massimo per una coppia che vive per la maggior parte del giorno fuori casa. Oppure è la scelta giusta per le vacanze, o come pied-à-terre metropolitano dalle tante risorse. Chiaramente, come visto, dovrai arredarlo con cura prediligendo arredi ad hoc, tessuti, materiali e colori ideali, ma scegli anche una zona ben servita e che ti sia di ispirazione. Il monolocale è anche un ottimo investimento in città se vuoi affittarlo, se vorrai metterlo online su portali b&b e invece tu lo sfrutterai solo pochi mesi all’anno. Oppure è la scelta giusta per tuo giglio che farà l’università, ma valuta bene anche le spese connesse come quelle condominiali, eventuale box aggiuntivo in affitto, spese della spazzatura comunali, ecc. Queste sono comunque valutazioni che accomunano tutte le case in vendita a Genova e nel resto d’Italia, prenditi il tuo tempo e recati a toccare con mano le proposte sul territorio.