Castello di San Giorio

Clicca sul seguente link per visualizzare una
mappa esplicativa dei castelli e delle fortificazioni presentate in questa pagina.

clicca sulla foto per ingrandire il castello di San Giorio. Il link aprirà una nuova finestra del browser. Sulle alture di San Giorio sorgono maestose le rovine di un castello il cui nucleo più antico risale al XI secolo.
Nel 1029 fu donato dal marchese Olderico di Susa all'Abbazia di san Giusto.
Gli abati lo dettero in feudo ai Bertrandi sul finire del 1200.
La nobile famiglia degli Aschieri nel XIV secolo ampliò l'edificio con una torre e due grandi fabbricati.
Fu distrutto nel 1691 quando il ducato di Savoia si schierò con gli spagnoli contro la Francia del re Sole.

Vedi anche: Cascina Roland - Castello di Avigliana - Castel Borello - Castello di Bruzolo - Castello di Bussoleno - Castello di Caselette - Castello di Condove "Conte Verde" - Castello di Mattie - Casaforte di San Didero - Castello di San Giorio - Torre del Colle - Castello di Villardora - Casaforte di Chianocco - Forte di Bramafam - Forte di Exilles